Amministratore di sistema: come contattarlo?

Amministratore di sistema: come contattarlo?

Spesso nelle postazioni che utilizzano Microsoft Windows come sistema operativo, si incappa nella richiesta di contattare l’amministratore di sistema.

Durante l’installazione o la disinstallazione di un software, l’eliminazione o la modifica di un account utente, il controllo delle proprietà di componenti relativi ad internet o per rimuovere eventuali restrizioni, il messaggio di errore può apparire e suscitare quella tipica sensazione di inadeguatezza da informatica.

Dal punto di vista tecnico, la soluzione più veloce a questo problema potrebbe essere quella di verificare il livello di accesso del proprio utente. Per eseguire alcune delle configurazioni più importanti è necessario essere Administrator o appartenere al gruppo Administrators della macchina. Questa impostazione si trova all’interno del Pannello di Controllo, nella schermata Account Utente.

Un consiglio prezioso: gli account con privilegi di Amministratore hanno diritti di accesso a qualsiasi operazione. Imposta una password forte per questi utenti e conservala con cura.

L'amministratore di sistema nelle aziende

Il Garante della Privacy indica come Amministratore di Sistema la figura professionale che si occupa della gestione e della manutenzione della struttura informatica, estendendo il termine alle figure analoghe quali gli amministratori di rete e di apparati di sicurezza, gli amministratori di database e gli amministratori di sistemi software complessi.

Tutte le aziende e i soggetti pubblici hanno l’obbligo di inserire nel documento programmatico della sicurezza o in un documento interno (che può essere richiesto in caso di accertamenti da parte del Garante) l’identità degli Amministratori di Sistema e l’elenco delle loro funzioni.

Esperienza, capacità, e affidabilità degli Amministratore di Sistema devono essere valutati con attenzione per poter garantire il pieno rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali e gli aspetti riguardanti la  sicurezza.

Da grandi poteri derivano grandi responsabilità.

Ben Parker

Ben ParkerZio di Spiderman

Identifica l’amministratore di sistema nella tua azienda, è un obbligo di legge e una buona pratica che permette di responsabilizzare gli addetti ai lavori e rendergli la giusta attenzione ed importanza.

Ricordati che l’ultimo venerdì di Luglio è il Sys Admin Day (System Administrator Appreciation Day) e gli Amministratori di Sistema adorano essere coccolati almeno una volta all’anno!

Vuoi saperne di pi???

Parliamone insieme!

Se hai trovato utile questo articolo, scoprine altri cliccando sul tasto Mi piace o contatta Dottor Marc!

Condividi questo post

Commenti (5)

  • Regole per prevenire le minacce informatiche Rispondi

    […] il DPS e gli obblighi di legge. Nomina dell’amministratore di sistema e supporto al consulente privacy esterno sulla raccolta delle informazioni riguardanti gli aspetti […]

    il alle 9:01
  • Cryptolocker: l’unica soluzione per il virus Rispondi

    […] operativi nel minor tempo possibile ma stando sempre attenti a non causare danni ulteriori. L’Amministratore di Sistema della propria azienda deve essere subito messo al corrente in modo che possa individuare la […]

    il alle 9:16
  • Perchè la stampante non stampa? Potrebbe essere offline Rispondi

    […] Vai su START->Pannello di Controllo->Strumenti di Amministrazione->Servizi e scorri fino a trovare il servizio chiamato Spooler di Stampa. A questo punto è necessario arrestare il servizio e avviarlo nuovamente dopo pochi alcuni secondi. Questa operazione potrebbe necessitare dei diritti di amministratore di sistema. […]

    il alle 14:59
  • Maria Leone Rispondi

    Non riesco ad aprire un documento su polis .

    il alle 7:17

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *