Amministratore di sistema: come contattarlo?

Amministratore di sistema: come contattarlo?

Spesso nelle postazioni che utilizzano Microsoft Windows come sistema operativo, si incappa nella richiesta di contattare l’amministratore di sistema.

Durante l’installazione o la disinstallazione di un software, l’eliminazione o la modifica di un account utente, il controllo delle proprietà di componenti relativi ad internet o per rimuovere eventuali restrizioni, il messaggio di errore può apparire e suscitare quella tipica sensazione di inadeguatezza da informatica.

Dal punto di vista tecnico, la soluzione più veloce a questo problema potrebbe essere quella di verificare il livello di accesso del proprio utente. Per eseguire alcune delle configurazioni più importanti è necessario essere Administrator o appartenere al gruppo Administrators della macchina. Questa impostazione si trova all’interno del Pannello di Controllo, nella schermata Account Utente.

Un consiglio prezioso: gli account con privilegi di Amministratore hanno diritti di accesso a qualsiasi operazione. Imposta una password forte per questi utenti e conservala con cura.

L'amministratore di sistema nelle aziende

Il Garante della Privacy indica come Amministratore di Sistema la figura professionale che si occupa della gestione e della manutenzione della struttura informatica, estendendo il termine alle figure analoghe quali gli amministratori di rete e di apparati di sicurezza, gli amministratori di database e gli amministratori di sistemi software complessi.

Tutte le aziende e i soggetti pubblici hanno l’obbligo di inserire nel documento programmatico della sicurezza o in un documento interno (che può essere richiesto in caso di accertamenti da parte del Garante) l’identità degli Amministratori di Sistema e l’elenco delle loro funzioni.

Esperienza, capacità, e affidabilità degli Amministratore di Sistema devono essere valutati con attenzione per poter garantire il pieno rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali e gli aspetti riguardanti la  sicurezza.

Da grandi poteri derivano grandi responsabilità.

Ben Parker

Ben ParkerZio di Spiderman

Identifica l’amministratore di sistema nella tua azienda, è un obbligo di legge e una buona pratica che permette di responsabilizzare gli addetti ai lavori e rendergli la giusta attenzione ed importanza.

Ricordati che l’ultimo venerdì di Luglio è il Sys Admin Day (System Administrator Appreciation Day) e gli Amministratori di Sistema adorano essere coccolati almeno una volta all’anno!

Ho risolto il tuo problema?

Spero di esserti stato d'aiuto!

La stesura di questi articoli impiega tempo ed ore di ricerca. Se hai trovato questo articolo utile e vuoi cliccare su Mi piace mi farai un gesto molto gradito.

Condividi questo post

Commenti (3)

  • Regole per prevenire le minacce informatiche Rispondi

    […] il DPS e gli obblighi di legge. Nomina dell’amministratore di sistema e supporto al consulente privacy esterno sulla raccolta delle informazioni riguardanti gli aspetti […]

    il 25 gennaio 2016 alle 9:01
  • Cryptolocker: l’unica soluzione per il virus Rispondi

    […] operativi nel minor tempo possibile ma stando sempre attenti a non causare danni ulteriori. L’Amministratore di Sistema della propria azienda deve essere subito messo al corrente in modo che possa individuare la […]

    il 27 gennaio 2016 alle 9:16
  • Perchè la stampante non stampa? Potrebbe essere offline Rispondi

    […] Vai su START->Pannello di Controllo->Strumenti di Amministrazione->Servizi e scorri fino a trovare il servizio chiamato Spooler di Stampa. A questo punto è necessario arrestare il servizio e avviarlo nuovamente dopo pochi alcuni secondi. Questa operazione potrebbe necessitare dei diritti di amministratore di sistema. […]

    il 9 febbraio 2016 alle 14:59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Leggi altro:
virus Teslacrypt mp3
Il virus TeslaCrypt cripta i file e li rinomina .mp3, il recupero?

virus_locky
Locky come Cryptolocker, il virus cripta i file con .locky .zzzzz .aesir .zepto .odin e .shit

Il virus Locky è una variante di Cryptolocker che cripta i file e li rinomina con estensione .locky (oppure .zzzzz .zepto...

Il valore dei dati personali su computer e smartphone? 612 € secondo Kaspersky

ctb-locker-virus
CTB-Locker: virus cripta i file con un’email di Equitalia

Anziani al computer
Anziani e computer: la paura dello strumento

Gli errori più comuni nell’approccio alle tecnologie sono due e sono diametralmente opposti: la paura dello strumento (tipico degli anziani) e...

Chiudi